Commissione per il museo della civiltà contadina

Collabora con l'Amministrazione Comunale svolgendo le seguenti funzioni: propone alla Giunta Comunale gli indirizzi generali di politica culturale del museo, le modalità d'impiego dei contributi provinciali e regionali, le modalità, i tempi, i limiti per l'incremento e il completamento delle raccolte ed esprime parere sull'accettazione di donazioni;  provvede al potenziamento dell'attività didattica; organizza mostre e visite al patrimonio artistico di altre località; promuove pubblica studi riguardanti la storia, le tradizioni, il dialetto ed il folclore locali; incrementa la collaborazione con le scuole del territorio ed evenualimente con gli istituti universitari della Regione;  stringe rapporti di collaborazione e di collegamento con gli altri istituti museali operanti nel territorio regionale.

Si compone di: 4 soci fondatori, 7 membri elettivi, di cui 5 di maggioranza e 2 di minoranza, il responsabile della biblioteca civica, 1 rappresentante designato dalla commissione biblioteca fra gli utenti e 1 membro permanente.


Regolamento Museo